Dolomites Chalet La Bercia

L'Alta Badia in estate

In estate l'Alta Badia è il luogo ideale per chi vuole trascorrere le vacanze al fresco e a stretto contatto con la natura. Circondati dal panorama delle Dolomiti, dichiarate nel 2009 Patrimonio naturale dell'umanità dall'UNESCO, sarete incantati da questa valle, che parte dai 1.300 m s.l.m. e supera i 3.150 m s.l.m. La sua natura incontaminata e le numerose strutture sportive la rendono perfetta per una vacanza all'insegna dell'attività fisica: in Alta Badia avrete infatti la possibilità di praticare l'attività giusta per voi, sia che vogliate fare una tranquilla passeggiata con tutta la famiglia in cerca di funghi o un giro in bici a fondovalle, sia che vogliate provare l'ebbrezza di una ferrata o del parapendio.

Non mancano le attrazioni espressamente pensate per i più piccoli, come il Parco dei cervi Paraciora, dove i bambini potranno ammirare i caprioli correre liberi sui prati, o il Parco avventura Colfosco, a meno di 15 minuti di macchina.

Se quello che cercate è la tranquillità e il divertimento a stretto contatto con la natura, l'Alta Badia è il luogo giusto dove trascorrere le vostre ferie.
Bike rental

Bike rental

In Alta Badia la bicicletta è un must, sia che vogliate semplicemente fare una tranquilla gita a fondo valle per andare a scoprire i paesi vicini, sia che vogliate cimentarvi in un tour più impegnativo. Per chi vuole immergersi nella natura più pura, lontano dalle strade e dalle macchine, è d'obbligo il rampichino.

Il trasporto di una bicicletta in macchina non è però cosa agevole e rischia addirittura di diventare pericoloso. Se poi ci si muove in quattro l'impresa rasenta l'impossibile. Per questo motivo lo Chalet La Bercia mette gratuitamente a disposizione dei propri ospiti mountain bike sempre in perfette condizioni.
Bike Rental
Così non dovrete più preoccuparvi né di complicati trasporti, né di far revisionare il vostro mezzo.

Lo Chalet La Bercia permette inoltre di noleggiare, per una modica cifra, pratiche e moderne E-bike, biciclette elettriche a pedalata assistita: l'ideale per chi non è avvezzo alle salite o per chi è un po' fuori allenamento.
Trekking sulle Dolomiti

Trekking sulle Dolomiti

Le Dolomiti sono celebri in tutto il mondo, tanto da simboleggiare nell'immaginario collettivo l'intero arco alpino e da essere state dichiarate nel 2009 "Patrimonio naturale dell'umanità" da parte dell'UNESCO. Questo riconoscimento ha dato un'ulteriore spinta allo sviluppo di un territorio già ben valorizzato.
Trekking sulle Dolomiti
Non c'è dunque da stupirsi che i Monti Pallidi (come venivano chiamate le Dolomiti fino alla prima metà del XIX sec., prima cioè che Déodat de Dolomieu ne studiasse la composizione rocciosa) siano un'ambita meta per tutti gli amanti del trekking. L'Alta Badia in particolare offre numerosi percorsi di diverse difficoltà, accomunati dalla medesima cosa: la maestosità dei paesaggi. Ad esempio potrete percorrere il sentiero panoramico che dal Piz La Ila porta al Pralongià, una facile passeggiata di poco più di quattro kilometri adatta a tutta la famiglia.

Se cercate qualcosa di più impegnativo, da La Villa potrete raggiungere il rifugio Ütia de Puez (2.475 m) passando attraverso il parco naturale Puez-Odle.

Se invece siete dei veri esperti non potrete non cimentarvi nel percorso che da Corvara porta al Piz Boè, la cima più alta e spettacolare della valle.
Lo Dolomiti in moto

Le Dolomiti in moto

Le Dolomiti non sono solo una delle mete più ambite degli escursionisti, ma sono anche un classico ritrovo per i biker di mezza Europa. In estate, quando il cielo è blu e il sole splende, sono molti a cedere al fascino dei passi d'alta quota. Con i loro tornanti, le strade sempre ben curate rappresentano una sfida irresistibile per ogni motociclista.
Le Dolomiti in moto
L'Alta Badia, poi, costituisce un ottimo punto di partenza per montare in sella alla propria motocicletta e lanciarsi in uno dei tour, che hanno reso celebre la regione tra gli amanti delle due ruote.

Tra i percorsi più gettonati non possiamo non ricordare il Grande Giro delle Dolomiti, il giro al Passo delle Erbe e il giro del gruppo Sella. Il Grande Giro delle Dolomiti, in particolare, si rivela un percorso molto impegnativo in moto: circa 175 km di salite, discese e tornanti, in cui si valicano ben cinque passi. Partendo da La Villa ci si dirige verso il Passo Gardena (2.121 m) e si prosegue intorno al gruppo del Sella affrontando prima il Passo Sella (2.240 m) e di seguito il Passo Pordoi (2.239 m). Da quest'ultimo si prosegue in direzione di Cortina d'Ampezzo passando peril Passo di Falzarego (2.105 m). Da Cortina si valica il Passo Tre Croci (1.805 m) e si punta in direzione del lago di Misurina, per poi dirigersi verso Dobbiaco, attraversare tutta la Val Pusteria per tornare a La Villa.
Bicicletta

L’Alta Badia in bicicletta

L'Alta Badia è il paradiso dei ciclisti grazie alla sua natura incontaminata, alla bellezza dei paesaggi, alle molteplici manifestazioni organizzate e, ovviamente, ai numerosissimi tracciati percorribili.

Gli appassionati di bici da corsa possono avventurarsi lungo i numerosi percorsi su strada alla scoperta della zona; da La Villa possono ad esempio dirigersi verso Corvara, superare il Passo Gardena, attraversare quindi la Val Gardena per poi dirigersi verso Gudon e da lì risalire lungo la Val di Funes, attraversare il Passo delle Erbe per poi ridiscendere verso San Martino in Badia e tornare infine a La Villa: oltre 100 km di strada tra valli e borghi altoatesini.
Bicicletta
Oppure possono partecipare al "Sellaronda Bike Day", una manifestazione non competitiva in occasione della quale il giro dei passi attorno al gruppo del Sella viene chiuso al traffico e completamente riservato alle due ruote.

L'Alta Badia in inverno

In inverno l'Alta Badia viene ricoperta da una spessa coltre di neve, che trasforma il paesaggio con la sua quiete ovattata. Ammantate di bianco, le cime delle Dolomiti (dichiarate "Patrimonio naturale dell'umanità" nel 2009 da parte dell'UNESCO) acquisiscono un fascino ancora più speciale. Lontani dalla quotidianità vi ritroverete immersi in un mondo fiabesco, che ha dato i natali a molte leggende e saghe, la più famosa delle quali è la saga del Regno dei Fanes.

Anche in inverno l'Alta Badia è la patria degli amanti dello sport, primo tra tutti lo sci, che qui vanta una lunga tradizione, senza però dimenticare l'escursionismo, lo slittino e le numerose attività indoor.

Questa valle non è però appannaggio solamente degli sportivi, ma è ideale anche per chi è alla ricerca del relax, del benessere e della buona cucina.
Il comprensorio sciistico Dolomiti Superski

Dolomiti Superski

In fatto di sci l'Alta Badia vanta una lunga tradizione, tanto che proprio qui, già nel lontano 1947, è stato realizzato il primo impianto di risalita in Italia. Oggi gli amanti dello sci hanno accesso al comprensorio sciistico più bello d'Italia, il Dolomiti Superski, composto da 12 differenti zone sciistiche per un totale di oltre 1.200 km di piste sempre perfettamente curate. La sola Alta Badia dispone di 54 impianti e ben 130 km di piste di tutte le difficoltà: dalle piste blu (per i meno esperti), alle piste rosse (di difficoltà media), fino alle piste nere (per i più esperti). In particolare, direttamente da La Villa, con la cabinovia Piz La Ila, è possibile raggiungere la Gran Risa, una delle poche piste nere di tutta la valle, celebre poiché su di essa si disputano le gare di Coppa del Mondo di slalom gigante maschile.
Il comprensorio sciistico Dolomiti Superski
L'offerta sciistica è completata da alcuni imperdibili percorsi a tema, comodamente raggiungibili da La Villa: il celeberrimo Sella Ronda, il Giro della Grande Guerra e il Tour del Lagazuoi.

Inoltre per gli ospiti degli appartamenti La Bercia lo ski-bus, che ferma a soli 100 m dal residence, è compreso nel prezzo. Il massimo della comodità e della praticità!
Non solo sci

Non solo sci

L'offerta invernale dell'Alta Badia non si limita certamente solo allo sci. Quando la neve ricopre il paesaggio e le Dolomiti si stagliano contro il cielo blu, limpido e terso, è il momento di mettere le ciaspole ai piedi e cimentarsi in un'escursione in mezzo alla natura più vera.
Non solo sci
Se si desidera partecipare a un'escursione guidata ci si può rivolgere, ad esempio, alla scuola di sci di fondo di San Cassiano. In alternativa è possibile trascorrere un pomeriggio in allegria con tutta la famiglia facendo una bella slittata. Le possibilità sono numerose: dall'altopiano del Piz Sorega (2.003 m) parte, ad esempio, una pista di slittino lunga 3,5 km, dotata delle protezioni necessarie per assicurare l'incolumità di tutti.

E nelle rare occasioni in cui fa brutto tempo? Niente paura, le possibilità non mancano. Per esempio a circa 5 minuti a piedi dallo Chalet La Bercia c'è la piscina coperta comunale; oppure si può visitare il Museum Ladin Ursus ladinicus, che rappresenta anche un'interessante alternativa all'attività sportiva. Al suo interno sono esposti i resti dell'Ursus Ladinicus, una specie autoctona di orso delle caverne vissuta 40.000 anni fa proprio in questa zona. Un percorso che affascinerà grandi e soprattutto piccini.

Le nostre offerte

Un'esperienza indimenticabile nel cuore delle Dolomiti
  • Super Première

    Separator
    dal 03.12. al 24.12.16 - Offerta sci di inizio stagione: 4 giorni al prezzo di 3 Una giornata di...
  • Dolomiti Super Sun

    Separator
    18.03.17 - Fine stagione - Promozione sci di primavera Sciate con il sole primaveriale e una...

Informazioni utili

Meteo Impianti aperti estate Impianti aperti inverno Live Info Prezzi Skipass Webcams
Alta BadiaAlto AdigeDolomiti SuperskiMaratona dles DolomitesMovimentUnesco
  • CHALET LA BERCIA
  • Str. Colz 13
    I-39036 La Villa in Badia
  • +39 0471 847014
  • info@bercia.com
  • P. Iva 02379920214
La Bercia Booking.com